Perché non dovresti usare il caricabatterie per iPhone di qualcun altro in nessun caso?

Tutti conoscono questa situazione: vai da qualche parte e scopri che il caricabatterie del tuo telefono o tablet è rimasto a casa. Perché non dovresti fartelo prestare da una persona seduta accanto all’aeroporto o da un addetto alla reception dell'hotel?

ESPERTI DI SICUREZZA CYBER DICONO CHE NEL 2020 SI TRATTA DI UN GRANDE ERRORE.

"Ci sono cose che non dovresti farti prestare da altre persone", afferma Charles Henderson, specialista della sicurezza di IBM Security. “Se durante il tuo viaggio scoprissi di esserti dimenticato di indossare biancheria intima, sarebbe difficile prendere in prestito le mutande da altri passeggeri. Piuttosto, andresti al negozio e ne comprerai uno nuovo.  

 

Henderson guida un gruppo di hacker i quali vengono assunti dai clienti per rompere i propri sistemi informatici e identificare i punti vulnerabili. Poiché gli hacker hanno imparato a inserire malware nei cavi dei caricabatterie che possono recuperare da remoto le informazioni dal telefono e dal computer, Henderson e il suo team usano un trucco per insegnare ai clienti come stare attenti ai caricabatterie di altre persone.

“Ad esempio, spediamo a qualcuno un cavo per iPhone alla moda per posta. Secondo quanto riferito, inviato da un venditore o un partner elencato sul loro sito Web. Lo inviamo e aspettiamo di vedere se la persona lo utilizzerà”, racconta.

HACKER VENDEVA QUESTI CAVI MODIFICATI AI 200 DOLLARI L'UNO

Henderson afferma che questa minaccia non è ancora diffusa.

“Ma solo perché non abbiamo ancora visto un attacco massiccio di questo tipo, non pensare che non lo vedremo. È una vera minaccia", spiega. “Questa è una tecnologia molto compatta ed economica. Con il passare del tempo, diventerà ancora più economica e non sarà più possibile distinguere un cavo falso da un cavo normale.

Henderson afferma che oggi è tanto più pericoloso utilizzare cavi USB pubblici per caricare dispositivi, come gli aeroporti.

"Conosciamo casi in cui le persone hanno modificato i connettori di ricarica. Non parlo di una presa elettrica, ma di una porta USB.”

IL CONSIGLIO GENERALE DI HENDERSON È:

“Guarda dove colleghi i tuoi dispositivi: questa è l'igiene tecnica di base. Proprio come non si aprono messaggi sospetti nella propria cassella postale e non si rivelano le password, è necessario non utilizzare i cavi di altre persone. " 

“Molti viaggiatori sanno che in casi estremi possono andare alla reception dell'hotel dove c'è sempre una scatola piena di caricabatterie che gli ospiti hanno dimenticato. Ma non soccombere a questa tentazione", afferma Henderson.

"Se l'hotel avesse una scatola con mutande dimenticate, le indosseresti?"

Hai mai incontrato un simile avvertimento?

Pertanto, porta sempre dietro il proprio cavo. Noi utilizziamo Innocent Flash FastCharge Lightening Cable, che non è solo durevole, ma supporta anche una ricarica più rapida fino al 30%. I nostri fantastici cavi sono disponibili anche in comode confezioni da 2, 3, 5 e 10 pezzi, in modo da poter fare felici anche i tuoi cari. Lo sfrutteranno davvero tutti!

Tieniti aggiornato con le notizie, i suggerimenti e le recensioni di Apple sul nostro Blog InnocentFacebook e Instagram.